Torta della nonna

La torta della nonna è un dolce tipico della cucina toscana e ha avuto moltissimo successo da diventare un classico in tutto il mondo della ristorazione. E’ composta di pasta frolla, crema pasticcera e ricoperta di pinoli con zucchero a velo. 

La torta della nonna ha svariate opinioni sulla sua origine; alcuni pensano che l’origine del dolce sia da attribuirsi al territorio Aretino, mentre altri pensano che la sua origine sia fiorentina. Altri invece, pensano che fu una torta nata da una scommessa di Guido Samorini, che per presentare una novità ai suoi clienti ideò questo tipo di torta semplice e gustosa, che conquistò il palato di tutti. 

I suoi ingredienti sono: 

  • crema pasticcera
  • 200 g di burro morbido
  • 180 g di zucchero a velo
  • 330 g di farina 00
  • 1 uovo intero
  • 3 g di lievito per dolci buccia grattugiata di limone
  • 120 g di pinoli
  • zucchero a velo

Come tipo di torta ha una preparazione abbastanza semplice e veloce. Ma scopriamo come si realizza… 

Prendete, come prima cosa, una ciotola dove amalgamare il burro con la farina, aggiungendo infine lo zucchero a velo mescolato ai lievito per dolci. Infine, unite l’uovo con la buccia di limone. Impastate il tutto in maniera energetica e una volta preso forma, avvolgete il tutto con pellicola alimentare e ponetela in frigo almeno per una quindicina di minuti. Una volta passato il tempo del riposo, stendete la frolla con il mattarello e formate come due dischi di pasta, uno più grande che vi servirà da copertura. Una volta stesa la frolla sull’apposito stampo, lasciatela riposare in frigo. Durante il riposo, preparate la crema pasticcera e una volta pronta lasciatela raffreddare, intanto mettete a cuocere la pasta frolla  in forno per circa 10 minuti e dopo questa breve cottura, versate la crema. Una volta versata la crema, ricoprite la vostra torta con l’altro disco di pasta più grande,cospargetela di pinoli e chiudete bene i bordi e infornate per altri 30 minuti a 160°.

La torta della nonna è diventata con il tempo una delizia, con ingredienti poveri, ma ricchi di gusto

.