I tradizionali dolci del Carnevale

Carnevale è una festa che si svolge tra pubbliche sfilate dove si esibiscono persone vestite in maniera buffa e goliardica, tra divertimento e maschere di tutti i tipi. Ma la festa di Carnevale non è solo la festa delle maschere, ma è anche il periodo dell’anno dove più si possono assaporare dolci come le frittelle dolci, le chiacchiere furbe, il migliaccio di carnevale e le le castagnole.

Dolci che piacciono soprattutto ai bambini, e perché allora non accontentarli? 

Sono diversi dolci che possono essere fritti o al forno, tutti fatti per questo specifico periodo. Tutti hanno dei procedimenti abbastanza semplici che per tutti sarà sicuramente divertente, scopriamo insieme la loro storia e la loro preparazione! 

Le frittelle possono essere classiche o con gocce di cioccolato, sono dolci sfiziosi e sicuramente buonissimi. La loro preparazione è abbastanza facile; ci vogliono solo 10 minuti e tutto sarà pronto. Fai riscaldare 125 ml di latte, e sciogliete 6 g di lievito con lo zucchero (circa 50 g), intanto mettete in un contenitore 200 g farina, la scorza di limone e 1 uovo intero e mescolate per bene. Adesso potete aggiungere anche l’acqua, che deve essere a temperatura ambiente, e per ultimo aggiungete il latte, ora mescolate! Nell’ amalgamare  tutto cercate di farvi aiutare con una frusta per evitare che si formino grumi e, infine, aggiungete a vostro piacimento l’uvetta lavata e asciugata. 

Ora lascia riposare tutto per circa mezz’oretta, fino a quando il tuo impasto non inizierà ad avere in superficie tante bollicine. E a questo punto il gioco è fatto perchè basta solo riscaldare un pò di olio di semi di arachide e quando sarà ben caldo, mettete l’impasto e firggete. Non appena le vostre frittelle di carnevale saranno dorate tiratele fuori.  

Le chiacchiere furbe sono delle golose sfoglie fritte, ricoperte di zucchero a velo! Si possono preparare anche in cinque minuti e sapevi che si possono usare solo due ingredienti? 270 g di Farina e 200 ml di Panna fresca liquida.Prendete una ciotola, mettete dentro la farina creando un buco in centro. a questo punto unite la panna fresca liquida e montata. Trasferite il vostro prodotto su un piano e impastate con tanta energia fino ad ottenere una impasto liscio. Prendete un mattarello e iniziate a stendere l’impasto, tagliatelo a piccoli rettangoli e friggete!!! 

Una torta di Carnevale, facilissima e troppo buona è il Migliaccio di Carnevale, un dolce tipico della tradizione napoletana, ma ormai conosciuto in tutta Italia.Di cosa abbiamo bisogno? 

  • 150 g di Semolino
  • 400 ml di Latte 
  • 300 ml di Acqua 
  • 259 g di Ricotta 
  • 180 g di Zucchero
  • 2 Uova 
  • 30 g di Burro 
  • 1 scorza di Arancia
  • 1 baccello di Vaniglia

La preparazione richiede un oretta circa; preparate il semolino per prima cosa, mettete l’acqua e il latte in un pentolino insieme alla scorza e fateli scaldare insieme. A questo punto aggiungete anche il burro e fatelo sciogliere, versate il semolino e mescolate fino a che non sia ben addensato. Il semolino lasciatelo raffreddare e aggiungete la vaniglia. Prendete una ciotola a parte e mettete dentro le uova, lo zucchero e i semini del baccello di vaniglia e sbattete il tutto, alla fine unite la ricotta anche. Come ultimo aggiungete il semolino che si è raffreddato e amalgamate il tutto insieme. Mettete in forno per 60 minuti circa e il gioco e il gioco è fatto! 

Un piccolo trucchetto: se lo assaporate il giorno dopo è ancora più buono! 

Infine, abbiamo le Castagnole, una ricetta che almeno tutti abbiamo fatto, una preparazione semplice per un gustosissimo risultato finale! 

Abbiamo bisogno solo di 250 g di Farina, 100 g di Zucchero, 100 g di Burro, 2 Uova, 1 scorza di limone e mezza bustina di lievito per dolci. Come procedere? A questo punto, con tutti gli ingredienti, prendete il burro, mettetelo in una terrina insieme allo zucchero e lavorateli insieme. Aggiungete entrambe le uova fino a farle assorbire bene insieme, e grattugiate la buccia di limone e aggiungetela. Setacciate la farina insieme al lievito e unite poco a poco il composto di prima con la farina e il lievito, attenzione a non fare grumi! Tutto è pronto ora… e potete friggere per poi gustarvi le buonissime castagnole! 

Da Pasticceria Cappelli puoi trovare i dolci di Carnevale, gustose delizie per il palato!